SEMI & FRUTTA SECCA

I semi di lino, girasole, sesamo, ecc. e la frutta secca a guscio come noci, nocciole, mandorle, ecc.sono consigliati per il loro apporto di acidi grassi polinsaturi in tutte le patologie infiammatorie e dismetaboliche e anche nell’alimentazione della persona sana per la prevenzione di tali malattie.

Come sempre è, però, opportuno indicarne una quantità visto che si tratta di alimenti altamente calorici che, assunti senza regola, possono indurre aumento di peso.

E, è risaputo, il peso è la PRIMA cosa da controllare per la prevenzione di molte patologie.

La quantità suggerita varia da persona a persona ma, indicativamente, 10-20 gr. al giorno è una quantità che può apportare benefici senza ripercussioni negative sul peso corporeo.

A volte le persone trovano difficoltà ad usare soprattutto i semi, non sanno come usarli, dove metterli.

Suggerisco i seguenti impieghi:

  • nelle ZUPPE, VELLUTATE o MINESTRONI di verdura come se fossero parmigiano grattugiato
  • nelle INSALATE
  • come PANATURA di carni o pesce che dopo andranno con delicatezza adagiati in una padella antiaderente calda con poco olio o al grill del forno per farli dorare
  • nelle FRITTATE di verdure
  • in aggiunta al MUESLI per la prima colazione
  • nella preparazione di TORTE, BISCOTTI, FOCACCE, PANE


 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

I tag HTML non sono ammessi